• Home
  • Presentazione
  • Foto
  • Mappa
  • Prenota adesso
  • Tariffa taxi
  • Chieda un preventivo
  • Ncc Bari : 3394964300 Lorenzo Cappiello - Taxi Aeroporto, trasporto passeggero -Autista, aeroporto

    Presentazione

    Ncc Bari : 3394964300 Lorenzo Cappiello:

    "Guadagnarsi la fiducia del cliente, rende le fondamenta  dell’azienda, solide ed indistruttibili. "

    "Mavors Srl" ,particolarmente specializzata nei servizi di noleggio con conducente, è lieta di soddisfare ogni giorno anche la clientela più esigente con soluzioni ideali e confortevoli per qualsiasi esigenza di viaggio, d’affari e turistico, di breve e lunga percorrenza e durata, nel territorio di Matera (MT) e provincia, nonchè su tutto il territorio pugliese.

    N.C.C. (Noleggio con Conducente) Mavors Srl,  ormai presente sul mercato da anni, mette sempre al primo posto il confort dei nostri clienti offrendo un vasto ventaglio di servizi con la massima trasparenza, professionalità e qualità. 

    Mavors Srl "vi consentirà di viaggiare su veicoli di lusso, raggiungendo in completa comodità le vostre mete tra cui aeroporti, porti commerciali, mete turistiche, strutture alberghiere e ogni location che vorrete.

    " Mavors Srl"  esclusivo, per riunioni di lavoro, convegni, spettacoli, serate organizzate, trasferimenti da e per città, aeroporti, scali marittimi e ferroviari.

    I punti di forza di " Mavors Srl" , sono il servizio  di  rappresentanza aziendale , trasferte aeroportuali , cerimonie ,itinerari turistici , clientela privata e giornate a disposizione per SHOPPING   e tour in generale , trasferte in occasioni di feste congressi e meeting.

     Mavors Srl è  a completa  disposizione per i vostri transfert e per soddisfare tutte le vostre esigenze con la massima professionalità, serietà ed eleganza. , ed organizza e svolge servizi di trasporto puntuali e accurati.

    Siamo in grado di garantire elevati standard di comfort e sicurezza.

    Offriamo  un servizio affidabile, puntuale e a tariffe concorrenziali, espressamente pensato per clientela Business e Privati.

    Effettuiamo un servizio utilizzando la massima professionalità e puntualità cercando di soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti.

    Servizi :

    SERVIZIO TRANSFER :

    Il  nostro servizio è caratterizzato da un’elevata qualità e da una costante disponibilità che ci permettono d’annoverare una sempre più vasta clientela tra i più importanti operatori turistici e di affari a  Matera (MT) e in tutta Puglia .

    I punti di forza  del nostro servizio , sono quelli di  rappresentanza aziendale , trasferte aeroportuali , cerimonie ,itinerari turistici ,Convegni, meeting e riunioni, clientela privata e giornate a disposizione per SHOPPING   e tour in generale .

     -Trasferimento da e per tutti gli aeroporti nazionali ed internazionali, i porti marittimi e le stazioni ferroviarie .

    -Trasferimento di persone presso strutture alberghiere, case di cura, cliniche private, ospedali

    -Servizi di rappresentanza aziendale

    -Servizi di accompagnamento ai principali Fashion Outlet

    -Servizi di accompagnamento matrimoni e cerimonie

    -Servizi per feste di addio al nubilato e celibato, locali notturni..

    photo

     " Mavors Srl " disponibile anche PER MATRIMONI:

    "Mavors Srl" ,particolarmente specializzata nei servizi di autonoleggio con conducente, è lieta di soddisfare ogni giorno anche la clientela più esigente con soluzioni ideali e confortevoli per qualsiasi esigenza di viaggio, d’affari e turistico, di breve e lunga percorrenza e durata, nel territorio di "Matera (MT) "e provincia, nonchè su tutto il territorio pugliese.

    Il servizio di noleggio con conducente  di "Mavors Srl " può assicurarvi tutto ciò, mettendo a disposizione mezzi comodi, sicuri e di alta classe con autisti professionali che accompagneranno gli sposi e i loro parenti in tutti gli spostamenti, cercando di soddisfare qualunque loro esigenza.

    La nostra società  offre un servizio di noleggio auto per "Matrimonio" in tutta Matera per accompagnare i neo sposi in tutti i loro spostamenti e rendere ancora più bello ed indimenticabile il loro giorno speciale.

    L'azienda Noleggio con Conducente "Mavors Srl"  vi accompagnerà nel giorno più importante della vita,"Mavors Srl " risponde ad ogni vostra esigenza .

    "Mavors Srl "  provvederà a fornirvi il mezzo di trasporto perfetto per il giorno più bello della vostra vita, scegliendo tra modelli esclusivi ed eleganti, guidati da un conducente cortese e professionale :Lorenzo Cappiello    .

    Lorenzo Cappiello si dimostrerà estremamente disponibile ad aiutarvi nella vostra ricerca dell'auto nuziale: splendide auto di gamma alta, perfettamente tenute ed impreziosite per il giorno più bello della vostra vita, perché ogni coppia di sposi trovi il giusto veicolo.

    "Mavors Srl " :Servizio disponibile e serio, un conducente professionale che sarà a vostra completa disposizione e  vi accompagnerà da casa fino alla cerimonia con la massima cortesia ed un viaggio sicuro e confortevole.

    Transfer, tour e escursioni:

    La volontà e lo spirito innovativo hanno come obiettivo: riuscire a soddisfare ogni tipo di esigenza nel campo del trasporto turistico offrendo transfer, tour e escursioni.

    Per viaggiare in maniera sicura e confortevole affidati alla professionalità di "Mavors Srl"

    Qualunque sia la tua esigenza di viaggio, "Lorenzo Cappiello   " ti accompagnerà  a visitare i luoghi più belli della Matera (MT) .

    La qualità del servizio è il nostro primo impegno con i clienti:

    *** Competenza e professionalità che fanno la differenza

    *** servizio cortesia e professionalità ad alto livello....

    *** un servizio puntuale, riservato, con mezzi confortevoli

    *** Servizio  caratterizzato da una elevata qualità e da una costante disponibilità .

    ***offriamo accoglienza, eleganza, sicurezza e discrezione.

     ***Cerchiamo  di assecondare ogni richiesta del passeggero per rendere ogni transfer più confortevole, dimostrando massima eleganza , professionalità e serietà di servizio.

     

    Escursioni turistiche :

     Mavors Srl  è a disposizione con il servizio NCC per intere giornate dedicate ad escursioni turistiche nei luoghi più belli della Puglia 

    NCC per escursioni turistiche in Puglia

                                   Image associée
    Matera :

    Matera è una città tra le più antiche del mondo il cui territorio custodisce testimonianze di insediamenti umani a partire dal paleolitico e senza interruzioni fino ai nostri giorni.

    Matera è uno dei due capoluoghi di provincia della Regione Basilicata, si trova su di un altipiano denominato murgia che ad est si propaga fino alle coste salentine della vicina Puglia, e a sud declina verso le coste del Mar Jonio.


    E’ una città dalla storia antichissima che ha attraversato in modo continuo molti millenni dell’evoluzione umana: dall’età della pietra, a quella dei metalli, il tardo antico, il medioevo continuando fino ai nostri giorni. 

    Durante questa lunghissima storia Matera ha subito profonde trasformazioni mantenendo però un aspetto caratteristico fortemente legato al contesto naturale della murgia circostante. Questo connubio tra civiltà e natura tutt’ora si offre con uno spettacolare paesaggio costituito sia dall’originario nucleo urbano, i Sassi di Matera, sia dal contesto circostante fatto di valloni, canyon e altipiani scolpiti nel tempo dal torrente Gravina e oggi in gran parte ricadenti nel Parco della Murgia Materana.

      

    Matera affascina e coinvolge i visitatori per la sua unicità, un luogo più volte definito magnetico per la capacità di stupire e dare sensazioni che non si dimenticano. E’ considerata una capitale rupestre nel Mediterraneo e uno dei rari esempi nel mondo dove è possibile cogliere le testimonianze di una civiltà rupestre.

    Matera è al centro di un incredibile paesaggio rupestre che conserva un grande patrimonio di cultura e tradizioni, ed è sede di eventi espositivi di grande prestigio nazionale ed internazionale.

    E’ una città dalla storia affascinante e complessa: città di confine, di contrasti, di competizione e fusione tra paesaggi, civiltà, e culture diverse. Dalla civiltà rupestre sviluppatasi dalla preistoria fino al primo medioevo con l’avvento della cultura di matrice bizantina ed orientale, all’avvento dei Normanni, il sistematico tentativo di riduzione della città rupestre alle regole della cultura della città europea: dal romanico, al rinascimento, al barocco, gli ultimi otto secoli di costruzione e rifinitura della città hanno tentato di plasmare, vincere le naturali resistenze del preesistente habitat rupestre, determinando architetture e sistemazioni urbane di particolare qualità ed originalità.

    Matera offre oggi ai suoi visitatori l’affascinante sensazione di scoprire il percorso di una originale evoluzione culturale, fatta di tracce e capolavori, di grandi e piccole testimonianze, a volte apparentemente umili, altre volte espressioni colte, è il lungo ed emozionante cammino che ha caratterizzato la storia di Matera.

    Image associée


    I luoghi da visitare nella Città di Matera sono i Sassi, il centro storico e l’asse settecentesco, i musei e le chiese rupestri, il Parco della Murgia Materana. A Matera questi luoghi si fondono continuamente offrendo un affascinante itinerario volto che permette di scoprire l’evoluzione storica della Città.

    I due Sassi e le Chiese rupestri :

    Matera barocca e il Sasso caveoso :

     

    Sasso Barisano e Matera Underground :

    Résultat de recherche d'images pour

    Matera e Alberobello 

    Image associée

    Image associée

    Image associée

    Résultat de recherche d'images pour

    Matera, Alberobello e Altamura

    Résultat de recherche d'images pour

    Casa Noha :

    Casa Noha è un presidio culturale del FAI nei Sassi di Matera. Si trova all’interno della Civita, una rocca naturale anticamente fortificata che separa il Sasso Caveoso dal Sasso Barisano, i due antichi quartieri di Matera. E’ possibile accedervi a piedi dalla piazza della Cattedrale: con la Cattedrale alla propria sinistra imboccare via San Potito attraversando l’arco in fondo alla piazza a destra. Proseguire lungo via San Potito per circa 20 metri e poi immettersi in Recinto Cavone, attraverso la scalinata sulla destra, dopo Via Muro.

    La struttura è ospitata in un appartamento donato nel 2004 alla fondazione dalla famiglia materana Fodale e Latorre che lo ha abitato fino a pochi decenni fa. All’interno è possibile visionare un video dal titolo “I Sassi invisibili. Viaggio straordinario nella storia di Matera”. Il filmato, proiettato sulle pareti, i soffitti e i pavimenti delle stanze, è stato ideato da Giovanni Carrada e offre al visitatore una ricostruzione completa della storia della città di Matera dalle origini a oggi.


     

     

     

    L’edificio è un palazzo nobiliare cinquecentesco della antica famiglia nobiliare de Noha, di provenienza salentina che tra il Quattrocento ed il Cinquecento aveva diverse proprietà nell’agro di Matera e nel Sasso Barisano. L’edificio completamente restaurato secondo criteri conservativi è un esempio di architettura privata dei Sassi di Matera. Una scala esterna conduce attraverso l’ariosa corte a cinque ambienti edificati con conci di tufo e dotati di soffitti a volta, delicati intagli e cornici. 

    Oggi casa Noha rappresenta la porta d’ingresso ideale verso la città. La visione multimediale al suo interno fornisce le chiavi di accesso per comprendere a pieno la storia millenaria di Matera.

    Museo della Scultura Contemporanea Matera : 

    E’ il più importante museo interamente dedicato alla scultura contemporanea in Italia, l’unico al mondo ad avere spazi espositivi in grotta. Si trova nei Sassi di Matera all’interno degli spazi del seicentesco Palazzo Pomarici in via San Giacomo, sul versante est della Civita nel Sasso Caveoso. E’ possibile arrivarci sia dalla piazza della Cattedrale che dalla strada panoramica dei Sassi, via Madonna delle Virtù. 

    L’area espositiva del Musma occupa l’intero edificio storico della famiglia Pomarici. La struttura realizzata in conci di tufo è la testimonianza della capacità costruttiva delle maestranze locali che seppero utilizzare nella costruzione dell’edificio le soluzioni estetiche della vicina Puglia. Matera non a caso sino al 1663 ricadeva in “Terra d’Otranto” e riceveva dalle architetture del barocco salentino stimoli e suggerimenti che qui si tradussero in forme più elementare e severe.

     

     

     

    Nel piano inferiore ipogeo il tema conduttore è il connubio tra ambiente e opera d’arte mentre negli spazi museali del “piano nobile” si sviluppare un discorso storico-cronologico della scultura contemporanea a partire dai maestri Medardo Rosso e Arturo Martini, fino alle più recenti avanguardie. Il percorso parte dal superamento degli schemi statuari del monumentalismo ottocentesco e documenta l’impegnata ricerca di nuove forme di espressione creativa fuori dal linguaggio antropomorfico.

    Le sale testimoniano dunque le proposte di artisti, di scuole e di movimenti che hanno segnato la storia della scultura contemporanea.

     

     


     

    Casa Cava :

    Casa Cava è un affascinante complesso rupestre che si trova nel Sasso Barisano di fianco alla chiesa rupestre di San Pietro Barisano. Il corpo centrale è rappresentato da una cava a pozzo, un particolare sistema per estrarre i conci di pietra per le costruzioni. Una tipologia molto comune nel napoletano ma rara a Matera in cui si prediligevano scavi a cielo aperto.

     

    Casa Cava - Matera

     

     

    Un luogo da visitare in cui si è riusciti a raggiungere una perfetta armonia tra la bellezza e funzionalità.

     

     

    Casa Cava - Matera

     



    I misteri della Bari Archeologica :

    Se vi incuriosisce esplorare i tesori archeologici di Bari, non potete perdere questa originale visita guidata di taglio esperienziale. 

    In particolare, il visitatore si addentrerà in un percorso che attraverso i secoli, dalla città imperiale romana a quella rinascimentale, documenta le evidenze architettoniche e archeologiche che attestano la millenaria storia di Bari. Partendo dalle perdute mura bizantine, esploreremo la periferia del borgo antico, con i quartieri ebraico e armeno

    MAGNA GRECIA, MURGIA E GRAVINE :

    Un paesaggio incredibile vi aspetta, alla scoperta di canyon impervi, cripte e grotte, percorrendo vigneti e uliveti, antichi borghi e botteghe artigiane, fino a tuffarvi nel blu del Mar Jonio.

    Gravina di Riggio :

     

    La Gravina di Riggio è considerata la più affascinante ed importante delle gravine grottagliesi. Ha un'estensione intorno ai 1300 metri con una profondità media di circa 30 metri ed è uno scrigno di inestimabile valore naturalistico, storico ed archeologico. La famosa cascata, situata a monte della gravina, si presenta solo nei periodi di forti piogge, offrendo uno spettacolo unico.

    L'escursione segue i piccoli sentieri che le stesse antiche civiltà percorrevano per spostarsi di zona in zona, attraversando le molteplici cavità che arricchiscono la gravina.

     

     

    Le Gravine sono tipiche erosioni rocciose dell’altopiano delle Murge, paragonabili per formazione geologica, a quelle dei deserti. I terreni calcarei, resi friabili dall’umidità, vengono scavati da corsi d’acqua la cui portata, tendenzialmente modesta, varia con le stagioni. Il clima arido infatti impedisce ai suoli e alle rocce di produrre quei detriti e sedimenti capaci di colmare i corsi d’acqua o limitarne la capacità erosiva.

     

     

     

    Lu Caggione - Cascata in Puglia Gravina di Riggio

     

     

    La cascata di Puglia Gravina di Riggio Si trova vicino Grottaglie ed è l’unica cascata pugliese :

    La Gravina di Riggio,è un piccolo paradiso di Puglia che in tanti non conoscono forse perchè gli addetti ai lavori ne parlano pochissimo.Eppure stiamo parlando dell’unica cascata naturale della Puglia.un vero gioiello sia a livello naturalistico che storico.

    Image associée

     

                                   Résultat de recherche d'images pour

    Sassi di Matera:

     

    Image associée

     

     

     

    Résultat de recherche d'images pour

     

     

     

    Image associée


     

    Piazza S. Pietro Caveoso :
    Panorama Sassi di Matera

    Polo Museale della Basilicata

    Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata
    Palazzo Lanfranchi - Piazza G. Pascoli, 1 - Matera

    Il Polo Museale Regionale della Basilicata guida e coordina i musei nazionali di Basilicata. Ha sede nel convento di Sant’Agostino nel Sasso Barisano a Matera ed è diretto dalla dott.ssa Marta Ragozzino.

    Il Polo Museale è il punto di connessione tra centro e periferia: opera per favorire il dialogo tra enti statali e locali, tra realtà museali pubbliche e private, per la costruzione del sistema museale regionale. Lavora per valorizzare e rendere fruibile la ricchezza culturale dei musei statali presenti in Basilicata. Coordina risorse umane, tecnologiche e finanziarie al fine di offrire al pubblico attività culturali ed espositive, servizi di accoglienza ed educativi di qualità. Sostiene la nascita di reti locali che coinvolgono diversi attori per lo sviluppo di itinerari culturali e la crescita dei territori in cui opera

    Museo di Palazzo Lanfranchi - Matera

    Conosciuto anche come Museo di Palazzo Lanfranchi, il Museo di Arte Medievale e Moderna della Basilicata si trova a Matera nella centralissima Piazza Giovanni Pascoli, in prossimità dell’ingresso carrabile sud dei Sassi di Matera che porta ad uno dei sue quartieri di cui si compongono i Sassi, il Caveoso.

    image

     

    Davanti al museo si apre una delle piazze più belle e frequentate della città, sede di uno degli affacci più suggestivi che Matera offre sui Sassi. Di fianco all’ingresso principale vi è la chiesa sconsacrata della Madonna del Carmine, appartenuta al preesistente convento dell’Ordine Carmelitano. Alle sue spalle vi è un’altra chiesa semi rupestre più antica conosciuta come Mater Domini. Entrambe sono state edificate diversi secoli prima del Palazzo che nasce nel Seicento come seminario. 

    Davanti alla porta della chiesa del Carmine che oggi è sede di mostre e performance artistiche, è stata collocata una grande scultura in ferro, “MU 765G” meglio conosciuta come “la goccia”, un’opera del grande artista giapponese Kengjiro Azuma recentemente scomparso.

     

    Museo di Palazzo LanfranchiMuseo di Palazzo Lanfranchi

     

    PALAZZO LANFRANCHI EX SEMINARIO

    Massima espressione dell’architettura del Seicento a Matera, l’edificio originariamente un seminario, viene costruito aderendo ai dettami tridentini, per volere del vescovo Vincenzo Lanfranchi (1665-1676) che affida il progetto al frate Francesco da Copertino. La costruzione iniziata nel 1668 ed ultimata quattro anni dopo, ingloba alcune preesistenti strutture che divengono parte integrante della scenografica facciata del nuovo complesso vescovile attualmente visibile.

    E’ stato il primo edificio costruito a Matera rivolta verso il ’Piano’ della Città e ha in qualche modo dettato lo sviluppo di quello che viene chiamato l"asse settecentesco" del centro storico, che al tempo della sua costruzione ancora non esisteva. Nel 1864, a seguito del trasferimento del Seminario presso la Cattedrale, l’edificio mantiene la sua importante funzione didattica e diventa sede del Liceo Classico. Nel biennio 1882-84 accoglierà Giovanni Pascoli al suo primo incarico di insegnamento. Dal 1980 è stato sede della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici della Basilicata e, dal 2003, del Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna. Oggi ospita anche gli uffici del Polo Museale della Basilicata.

    Palazzo Lanfranchi ex SeminarioPalazzo Lanfranchi ex Seminario

     

    LA STRUTTURA ESPOSITIVA

    Al piano terra, nel corridoio intorno al chiostro, sono presenti il servizio di accoglienza al museo con la biglietteria, il centro di documentazione della Soprintendenza (con Biblioteca, Fototeca e Catalogo) e le sale Pascoli e Levi destinate a mostre e manifestazioni culturali. Il percorso espositivo si snoda al primo piano del Palazzo, in tre sezioni: Arte sacra, Collezionismo e Arte contemporanea. Al secondo piano dell’edificio vi è la sala delle Arcate, unico grande ambiente ricavato dalle aule fatte costruire da monsignor Di Macco, che ospita esposizioni temporanee, conferenze e convegni.

     

    La sezione di Arte Sacra è composta da un nucleo di opere, dipinti su tela, su tavola e da sculture e manufatti lignei e lapidei, provenienti dalle chiese della regione che hanno perso l’originaria collocazione. Altre vengono momentaneamente esposte dopo essere sottoposte ad interventi di restauro, al fine anche di raccontare la storia e l’arte figurativa della Basilicata e documentare l’attività di tutela, salvaguardia e valorizzazione che la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici svolge sul territorio.

    Nella sezione dedicata al collezionismo sono esposti i dipinti della raccolta Camillo d’Errico di Palazzo San Gervasio, un importante collezionista privato dell’Ottocento che comprende oltre trecento tele di scuola napoletana del Sei e Settecento, tra cui capolavori di artisti d’eccellenza nel panorama della cultura figurativa di questi secoli. 

    La sezione dedicata all’Arte Contemporanea presenta soprattutto le opere di Carlo Levi l’insigne protagonista della cultura italiana del Novecento che fu confinato durante gli anni del fascismo ad Aliano, un piccolo paese della provincia di Matera. Il soggiorno forzoso ispirò in modo particolare il pittore torinese che lì scrisse il suo romanzo più famoso, Cristo si è fermato ad Eboli e dipinse diversi quadri che avevano come soggetti i contadini che con cui condividevano la quotidianità del paese. Al piano terra del Museo è anche esposto il grande telero denominato Lucania 61, una tela lunga quasi 20 metri per un’altezza che supera i tre metri. 

    Questa sezione ospita anche le opere del pittore materano Luigi Guerricchio, una selezione di centocinquanta opere.

    Richiamare immediatamente

    Foto

    Trovaci su Facebook

    Applicazioni

    Applicazioni smartphone Taxi Proxi
    Prenotazione immediata
    Prenota in anticipo